martes, 3 de noviembre de 2009

L'ombelico del mondo


Para todos aquellos que sólo piensan en su ombligo... A bailar!!!

Questo e' l'ombelico del mondo
L'ombelico del mondo
(x2)

E' qui che si incontrano facce strane
di una bellezza un po' disarmante
Pelle di ebano di un padre indigeno
E occhi smeraldo come il diamante
Facce meticce di razze nuove
Come il millennio che sta iniziando
Questo e' l'ombelico del mondo
E noi stiamo gia' ballando

Questo e' l'ombelico del mondo
L'ombelico del mondo
Questo e' l'ombelico del mondo
Dove non si sa dove si va a finire
E risalendo dentro se stessi
Alla sorgente del respirare
E' qui che si incontrano uomini nudi
Con un bagaglio di fantasia
Questo e' l'ombelico del mondo
Senti che sale questa energia!

(Repeat Chorus)

Questo e' l'ombelico del mondo
E' qui che c'e' il pozzo dell'immaginazione
Dove convergono le esperienze
E si trasformano in espressione
Dove la vita si fa preziosa
E il nostro amore diventa azioni
Dove le regole non esistono
Esistono solo le eccezioni
Questo e' l'ombelico del mondo
L'ombelico del mondo

Questo e' l'ombelico del mondo
E' qui che nasce l'energia
Centro nevralgico del nuovo mondo
Da qui che parte ogni nuova via
Dalle province del grande impero,
Sento una voce che si sta alzando
Questo e' l'ombelico del mondo
E noi stiamo gia' ballando!!

A bailar!! Wepa Wepa Wepa

4 comentarios:

sushi de anguila dijo...

Y el de la tarjeta del Musik? ...¿no tiene ombligo?...

Todavía no te puedo confirmar lo del viernes, sorry...

Conch dijo...

Jajajaja... No me habrá leído, como la mayoría de los mortales. Y si lo ha hecho, ¿qué me va a reprochar? Anda, anda, cuánta tontería...

No passsa na por lo del viernes ;)

Javier Moñino dijo...

Saludos Conch... Ya estoy en este nuevo post.

La Iguana dijo...

jajajajaj Cuanto más leo... más divertido lo veo todo!!! :)